Giovani e meno giovani

Aggiornamenti

Giovani e meno giovani. Gli Inglesi vogliono uscire dall’Europa ( ci sono mai stati?) , l’Umile chiama Eguelfi Andrea invece di Fabio e lo trasforma in centrocampista da terzino sinistro qual è – ho già corretto dalla prima stesura, altro che ribattuta 🙂 – il sole splende in quest’estate vercellese di rapida e tumida afa, felici weekend, almeno fino a che non ci sarà la Pro, ché poi i fine settimana diventeranno intensi, come sempre, oltre che inquieti. Intenso è ora il calciomercato, usciranno forse dalla B come l’Inghilterra dall’Europa, l’albertosordiano  Borgorosso, la banfiana Longobarda  o  qualche altra compagine, per mancata iscrizione, debiti presunti o trenidelgol? Continuiamo a traccheggiare, tra uno spazio nel buco della serratura per spiare le mosse dei diesse, un Marchi in partenza e un Brighenti caro come il fuoco, alla fine il Leone dov’è e dove sarà, alla fine di luglio, alla fine di agosto quando la Rosa , alla fine della fine, sarà formata e già emerse le indicazioni delle prime gare. Cheppoi, l’Umile vuol bene a Castiglia e Scavone ma se la Spal ci dona 1 milione e due per i due cartellini e un triennale ai nostri meravigliosi leonipersempre vado a prendermi Mazzarani, Giorico e sono contento quasi uguale. Ecco, in caso di partenza, eviterei di sostituire i due con due fenomeni Primavera o redivivi LegaPro. Il facoltoso Venezia guidato da Pippo Inzaghi pare interessato ad Elia Legati. Casomai Legati decidesse di partire da Vercelli, l’Umile non si straccerà le vesti, fiducioso in un adeguato fortissimo rimpiazzo. Dovrebbe infatti arrivare –  più o meno a breveValerio Mantovani, 20 anni, centrale difensivo, dalla Primavera Toro, lo avevo già scritto il 6 giugno qua

http://aleprovercelli.it/2016/06/informati-di-sogni/

Attendiamo fiduciosi, come sempre poco scettici e convinti, in attesa di Paulo Roberto Cotechino e Aristoteles.  3 Video cult e per chi non l’avesse ancora letto, l’articolo di questa notte è qui

http://aleprovercelli.it/2016/06/lottimismo-e-il-profumo-della-vita/

Forza Pro!

Paolo d’Abramo