Ragione e sentimento

Bergamelli out

Kombat ball

Ragione e sentimento. Domenica 30 luglio doppia amichevole per la Pro, pomeridiana e serale. Ci avviciniamo alle scadenze che contano, in termini di passaggio di turno in Tim Cup o campionato. I motori si scaldano, si alzano di giri. Si attendono due nuovi arrivi di qualità, questa parola magica che in casa Pro deve essere coniugata con sobrietà, passione, matrimonio con il progetto Bianco, spirito di gruppo ecc.ecc.. Difficile, impossibile e/o complicatissimo arrivare a calciatori che chiedono una luna del valore di 300mila euro all’anno, neanche spalmando l’acquisto, l’ingaggio su più anni. In Lega Pro ed in serie B ce ne sono di Società che spendono, spandono a piene mani. Con grandi, enormi rischi. Qualche giovane, uno o due, dalla Juve forse potrebbe arrivare ma non attendiamoci giovani di fascia alta, quelli vanno, o in fascia alta di B con ambizioni di A o in A in fascia di valore e potenziale relativo ad una graduatoria medio bassa. È emerso nei giorni scorsi il nome di Gazzi.

https://www.transfermarkt.it/alessandro-gazzi/profil/spieler/28827

La concorrenza è agguerrita, il prezzo può essere giusto ma è alto, troppo alto.

DOMENICA 30 LUGLIO AMICHEVOLE AL “PIOLA” CON IL CUNEO: INFO BIGLIETTI

 

Due sgambate utili a metter minuti nelle gambe e trovare l’amalgama del gruppo in campo.

DOMENICA 30 LUGLIO AL “PIOLA” DERBY BENEFICO PRO-CASALE: INFO BIGLIETTI

 

 

molto bene. O quasi. Nei giorni scorsi, come sempre accade nelle fasi di preparazione al campionato, sono emersi piccoli e meno piccini problemi che hanno messo in inquietudine gli Innamorati più apprensivi. Ho sognato – ma ero fuori città e quindi il sogno poteva essere fallace – che un difensore, forse Bergamelli, potrebbe avere bisogno di un poco di tempo per riprendere la preparazione mentre gli affaticamenti di Rolandinho e Peppino Vives saranno lestamente recuperati. Si avvicina il primo impegno ufficiale di Coppa Italia al Robbiano Piola. Ronaldo al Novara, non ce ne importa nulla. Auguri. Ce ne importa d’avere una squadra solida – la Società solida lo è e le entrate tra valorizzazioni, cessioni, minutaggi ecc.eccc sono state proficue, così sembra, così è. Siamo nelle mani di Grassadonia, Gianluca Grassadonia. Il mister, però, non può andare a raccogliere la luna, in cielo o nel pozzo. È bravo a far il miglior pane con la farina che ha a disposizione ma ha bisogno ancora di risorse umane, due. Si avvicina il campionato. E, senza dubbio, si avvicina anche il momento di definire l’arrivo di due giocatori che dovranno essere  fondamentali per esperienza di B nella Rosa della nostra Pro. Ragione e sentimento. Attendiamo fiduciosi, sono in diversi  che pensano, pensano che questa squadra abbia bisogno di ulteriore qualità, un centrale difensivo ed un centrocampista di valore assoluto, almeno per noi, almeno per la Pro. Alcuni osservatori ritengono che al momento la soglia di 500 abbonati sia bassina per la città, per la squadra, per la Società.

AGGIORNAMENTO CAMPAGNA ABBONAMENTI

APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI NEI PUNTI BEST UNION E AI BOTTEGHINI

 

È un dato di fatto che si sia solo al 29 luglio, che manchi ancora molto alla conclusione della campagna abbonamenti, che il livello di passione sia tendente al tiepido per la maggior parte degli Innamorati ma – ovviamente – nessuno cambia opinione solo perché altri cercano di dimostrare che è cosa buona e giusta correre senza fermarsi agli stop per arrivare a far il più in fretta possibile l’abbonamento. O rinnovarlo, entro il 7 agosto. Entusiasmo e passione, ragione e sentimento, ognuno li vive a modo suo, ciascuno li esprime, a modo suo.

Paolo d’Abramo