Per un pugno di partite in sospeso

Per un pugno di partite in sospeso. La Lega Pro ha diramato il calendario della ventordicesima giornata del Girone A di serie C. è una mossa d’anticipo della Lega Pro. Nel senso che indipendentemente dalla decisione del Tar di tumorrov, loro dicono che domenica si gioca così le squadre come Novara Ternana Pro Catania non hanno scuse per non giocare. La Lega Pro, molto attenta, non vuole farsi trovare impreparata.E si porta avanti con il lavoro.Se poi, succede quanto temuto cioè che la Viterbese prende il posto della riammessa Entella sarebbe davvero una gran sorpresa ma non mi sembrerebbe così immediato perché la Lega B ha fatto ricorso al Tar sulla riammissione dell’Entella. Almeno così mi pare. Eppure mi scrivono che Entella e Viterbese non giocheranno, dimanche.  Se riammettono l’Entella che ha già giocato in C è veramente un fatto sorprendente, una sorpresona. Fermo restando che avevo sognato l’amico Ara sussurrantemi Gravina in possesso di un documento firmato dalla Società che s’impegna a fare la C, una volta iniziatala. Mah, e qui il giallo del sogno continuava, Ara – al quale era stato intitolato uno storico club di tifosi romani innamorati di Pro nella terra della capitale –   mi diceva che Gravina è uno dei candidati alla futura presidenza della Figc e quindi continuerà a far bene anzi benissimo come fino ad ora ha fatto, nei tempi e nei modi.. Il tutto sempre nei sogni, quindi non date peso, sono solo visioni fallaci. Per un pugno di partite, di sogni, di voti augurali che il tutto finisca presto e bene, per noi. State sereni, se domani 26/9 il Tar sospende le partite  di certo le squadre succitate non potranno giocare. Staremo a vedere, siamo curiosi.

Paolo d’Abramo